Ultima modifica: 30 Giugno 2020
Istituto Comprensivo Paride del Pozzo > Avvisi > INFORMATIVA DIPENDENTI, COLLABORATORI E VISITATORI INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

INFORMATIVA DIPENDENTI, COLLABORATORI E VISITATORI INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

INFORMATIVA DIPENDENTI, COLLABORATORI E VISITATORI INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 Continue Reading INFORMATIVA DIPENDENTI, COLLABORATORI E VISITATORI INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

logo-ministero

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

“Paride Del Pozzo”

Via S.Spirito,6-PIMONTE(NA)-C.A.P.: 80 05 0 – Tel: 081 879 21 30-Fax:0818749957

e-mail: NAIC 86 400 X@istruzione.it – PEC: NAIC 86 400 X@pec.istruzione.it

C.MEC.NAIC86400XC.F.82008870634

Pimonte,30/06/2020 

Prot.1072/VI.9

INFORMATIVA DIPENDENTI, COLLABORATORI E VISITATORI INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Lo scrivente Istituto, in ottemperanza alle disposizioni di cui all’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (da ora in avanti semplicemente “Regolamento”), informa dipendenti, collaboratori, visitatori, persone che hanno accesso ai locali dell’istituto, che i loro dati personali saranno trattati nel rispetto della normativa del citato Regolamento.
Titolare del trattamento
Titolare del trattamento è l’Istituto Comprensivo “Paride del Pozzo” nella persona del rappresentante legale pro tempore, il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Adele Porta

Il Responsabile della protezione dei dati (DPO)
Responsabile della protezione dei dati (DPO) è il Sig. De Vita Vincenzo contattabile all’indirizzo mail:
vincenzo.devita@rappresentanzedigitali.it
Tipologia dei dati trattati
1. Temperatura corporea rilevata in tempo reale, senza registrazione o conservazione, salvo l’ipotesi
di cui al seguente n. 2;
2. Dati identificativi e registrazione del superamento della soglia di temperatura solo qualora sia
necessario a documentare le ragioni che hanno impedito l’accesso ai locali aziendali o la
permanenza negli stessi; nonché, in tale caso, la registrazione dati relativi all’isolamento
temporaneo, quali l’orario di uscita e le circostanze
riferite dall’interessato a giustificazione dall’uscita dall’isolamento temporaneo;
3. Situazioni di pericolo di contagio da Covid-19, compresi dati relativi allo stato di salute, quali,
a titolo esemplificativo, la temperatura corporea/sintomi influenzali; provenienza/non
provenienza dalle zone a rischio epidemiologico; presenza/assenza di contatti, negli ultimi 14
giorni, con soggetti risultati positivi al COVID-19;
4. Dati relativi allo stato di salute riguardanti la “avvenuta negativizzazione” del tampone Covid-19;
5. Situazioni di particolare fragilità e patologie attuali o pregresse dei dipendenti.
Finalità del trattamento
– prevenzione dal contagio da COVID-19;
– tutela della salute delle persone in azienda;
– collaborazione con le autorità pubbliche e, in particolare le autorità sanitarie.
Base giuridica e natura obbligatoria o facoltativa del trattamento
– motivi di interesse pubblico: implementazione dei protocolli di sicurezza anti-contagio ai sensi
dell’art. art. 1, n. 7, lett. d) del DPCM 11 marzo 2020, in particolare Protocollo Condiviso 14
marzo 2020, Protocollo 24 aprile 2020 e successive integrazione e modificazioni;
– obbligo di legge: art. 32 Costituzione; art. 2087 c.c.; d.lgs. 81/2008 (in particolare art. 20).
Nel caso di rifiuto del rilevamento della temperatura o di fornitura dei dati è vietato l’accesso ai locali scolastici e la permanenza negli stessi.

Modalità di trattamento
I dati sono trattati sia mediante elaborazioni manuali che strumenti elettronici o comunque
automatizzati, secondo logiche strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo
tale da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali in ottemperanza a quanto
richiesto dall’art. 32 del Regolamento.
Destinatari dei dati personali
I dati possono essere conosciuti da autorizzati al trattamento; da designati al trattamento.

Il Titolare del trattamento
LA DIRIGENTE SCOLASTICA
(dott.ssa Adele Porta)

 La firma autografa è omessa ai sensi dell’art. 3, c.2, D.Lgs. 39/1993

Link vai su