Ultima modifica: 18 Gennaio 2019
Istituto Comprensivo Paride del Pozzo > AUTOVALUTAZIONE DI ISTITUTO > Merito docenti e Comitato di valutazione

Merito docenti e Comitato di valutazione

Merito docenti

La legge 13 luglio 2015 n. 107, all’ articolo l, comma 126, istituisce un apposito fondo presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), da ripartire tra le istituzioni scolastiche per valorizzare la professionalità docente, attraverso l’assegnazione di una somma definita bonus. L’individuazione dei criteri per l’attribuzione del bonus, sulla base dei principi generali stabiliti dalla Legge, spetta, ai sensi dell’art.l comma 127 della Legge 107/15, al Comitato per la valutazione dei docenti.

circolare ministeriale 1804 del 18/04/2016 

Comitato di valutazione

Organo normato dal decreto legislativo 297/1994 (articoli 11, 448, 501) e modificato dalla legge 107/2015, al comma 129.

E’ presieduto dal dirigente scolastico; è inoltre composto da 3 docenti (due scelti dal collegio docenti e uno dal consiglio di istituto), due rappresentanti dei genitori (nei comprensivi) oppure da un rappresentante degli studenti e uno dei genitori (negli istituti superiori) scelti dal consiglio di istituto (non necessariamente tra i suoi membri), un componente esterno individuato dall’ Ufficio Scolastico Regionale.
Dura in carica tre anni.
Ha i compiti di valutare il servizio dei docenti, su loro richiesta; di giudicare in merito alla riabilitazione di docenti colpiti da sanzioni disciplinari, trascorsi almeno due anni dalla sanzione (sempre su loro richiesta); di individuare i criteri per la valorizzazione dei docenti; di esprimere parere sul superamento dell’anno di formazione e di prova per i docenti neoassunti.
Per svolgere l’ultima funzione è composto da: dirigente scolastico, che presiede, i tre docenti di cui sopra e dal docente-tutor per ciascun docente neoassunto.

COMPOSIZIONE DEL COMITATO DI VALUTAZIONE TRIENNIO 2018-2021

PAGINA DELLE FAQ

Link vai su